Amalia, chi ?

Amalia, chi? Tre minuti di me…

Amalia è una quarantaduenne con tante passioni. Il fucsia è quella più visibile, l’insegnamento la più grande.  

Dopo la licenza quadriennale in Scienze Economiche all’Università della Svizzera Italiana (USI) di Lugano, ha ottenuto il Diploma in Éthique économique et sociale a Louvain-La-Neuve in Belgio seguito dal Dottorato in Scienze economiche all’Università della Svizzera Italiana (USI). La sua tesi tratta dell’interdisciplinarietà della teoria economica: economia, etica, diritto, psicologia, filosofia non possono essere separate quando si ha a che fare con l’individuo.

È docente senior nel Dipartimento di Economia aziendale, sanità e sociale (DEASS) della Scuola Universitaria della Svizzera Italiana (titolare dei corsi di “Macroeconomia e politica economica” ed “Etica ed economia”). È anche titolare di un corso di Master all’USI (“Il pensiero economico nella storia delle idee e dei fatti”).

Ma l’economia e l’insegnamento sono anche altrove, e lei c’è. È esperta per gli esami di maturità liceale cantonale (Liceo di Mendrisio e Liceo di Lugano 1) e anche esperta cantonale di economia nell’insegnamento nella formazione professionale.

Ma l’economia e l’insegnamento valicano i confini cantonali e lei pure. Ha collaborato con la Segreteria di Stato per la formazione, la ricerca e l’innovazione (SEFRI) nell’ambito degli esami federali di maturità professionale. Dal 1 luglio 2018 è stata nominata dal Consiglio Federale membro del Consiglio dell’Istituto Universitario per la formazione professionale (IUFFP) e da novembre 2020 ne è anche divenuta vice-presidentessa.

Ha al suo attivo diverse pubblicazioni scientifiche, anche con case editrici internazionali.

Ma l’economia e l’insegnamento non rimangono chiusi nelle aule, e lei nemmeno. Ha numerose collaborazioni con i media per i temi economici e partecipa a conferenze cantonali in veste di relatrice. La divulgazione economica è un’altra delle sue passioni, e difatti eccola qui.

Amalia raccontata da Amalia